Bari: la città del sole

Per una partenza necessaria di soli quattro giorni a Genova, “ho dovuto”, per cause che non dipendevano da me, prendere l’aereo. Chi è di Bari sa bene che l’aereoporto si trova a Palese e, per la cronaca, ha il nome di Karol Wojtyla. E’ stata la prima volta che ho preso l’aereo e, sinceramente, sono rimasta stupita dell’aereoporto di Bari. Una luminosità straordinaria che sembreva quasi di stare a Las Vegas. Mi sono detta subito: chissà quanta energia consuma, quanto spreco! E invece scopro che l’aereoporto di Bari Palese va ad energia solare. Ho anche avuto conferma da una vecchia notizia dello scorso anno sull’inaugurazione degli impianti fotovoltaici effettuata dall’assessore Losappio. Vedere i pannelli solari nella pista di atterraggio e di decollo, vedere una luminosità straordinaria e sapere anche che vanno avanti con l’energia pulita: ragazzi, è bellissimo! Ho visto la città del sole, ho immaginato la città di Bari organizzata con impianti di pannelli solari, ho visto e ho pensato alla citta del futuro. Ho sognato la città del sole, la nostra terra, la nostra città, la nostra regione. L’idea mi piace, la voglio reale, la voglio vivere, voglio il sole e la sua luce pulita, la sua luce che non è stata sporcata dal sangue delle guerre per le lotte di accaparramento del petrolio. La città del sole è la città del futuro. Sarò retorica, ma ho un sogno: vedere Bari e la Puglia che vanno avanti con un’energia pulita in tutti i sensi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: